Un’escursione a Lisbona sul 28

Di Álvaro Tavares Ramos
Immagine di Diego Soprana

Week 42
TRAINS

In passato i tram gialli erano così comuni a Lisbona, che potevano essere paragonati ai tipici taxi a New York o ai celeberrimi bus a due piani londinesi. Nonostante mezzi come la metro o altri trasporti abbiano sostituito il tram a Lisbona, ci sono ancora alcune linee attive che puoi percorrere godendoti la città e il numero 28 è l’esempio più emblematico.
In caso di un breve tour a Lisbona, prendetevi un giorno (o poche ore) per salire sul tram 28 e godere di tutte le cose belle lungo il percorso. Di seguito, alcune tappe obbligatorie:

1° stop – Martim Moniz
Prima di salire a bordo, visitate A Vida Portuguesa a Largo do Intendente per una vasta selezione di prodotti per la casa, libri, ceramiche, cibo, abbigliamento e saponi, se siete già affamati, non perdete l’occasione per andare a Cervejaria Ramiro e assaggiate qualche prelibatezza di mare.

2° stop – Voz do Operário
Il martedì e il sabato, assicuratevi di fare una sosta qui e visitare la Feira da Ladra, perfetta per trovare oggetti vintage e curiosità.

3° stop – Largo Portas do Sol
Scendete a questa fermata e godete della magnifica vista di Lisbona sulla sponda del Tagus. Seguite la linea del tram e camminate per un centinaio di metri, trovando in un vicolo l’hotel Memmo Alfama, un ottimo posto per bere un drink nel pomeriggio! Poi puoi visitare Sé (la vecchia cattedrale di Lisbona), ad una manciata di passi più avanti e, un po’ più in la, c’è Conserveira de Lisboa, il miglior posto dove poter reperire pesce in scatola.

4° stop – Chiado
Siete arrivati nel centro della città, uno dei luoghi più vivi di Lisbona. Se è ora di pranzo (o cena) recatevi presso Cantinho do Avillez, dello chef Jose Avillez, ma assicuratevi di prenotare con un po’ di anticipo. Per uno snack veloce, Tartine è il posto perfetto per voi e per un gelato andate da Santini.
The Bairro Alto Hotel terrace è un ottimo posto per degustare un drink durante il tramonto.
Sempre a Chiado, visitate Slou per un’ ottima selezione di vestiti da uomo, che propongono brand del posto come La Paz, Caza das Vellas Loreto per cercare candele fatte a mano o Luvaria Ulisses per i migliori guanti in pelle

5° stop – Estrela
In questo negozio trovate uno dei più bei giardini della città. Prendetevi un po’ di tempo, leggete un libro sdraiandovi sul prato e beneficiate del sole splendente. Scegliete Casa dos Ovos Moles per qualche delizia proprio a due passi dal giardino, se volete pranzare o cenare c’è Cervejaria da Esquina o Tasca da Esquina.

Se volete approfittare di questa fantastica corsa senza stop, salite sul 28 e tornate a Martim Moniz, o, se volete avventurarvi su un’altra linea, prendete il 18 ad Ajuda, e lungo il percorso visitate il Museu Nacional dos Coches, il Museu do Oriente o Ajuda Palace. Sia in bici, tram o a piedi godetevi Lisbona e il cibo delizioso, la cultura della città e la gente super ospitale.