A.O.E.

ALL OUTDOOR EXPLORATION
A visual essay by Carolina Amoretti
Curated by CONTEMPORARY STANDARD & WOK Store

Week 49
MOUNTAINEERING

Considerato che le culture antiche adoravano le montagne alla stregua di uno strumento di ascensione verso l’Alto, diventa veramente difficile collocare le origini dell’alpinismo all’interno di un periodo storico ben specifico. L’ascesa di Antoine de Ville al Monte Aiguille del 1492 si può considerare come la prima scalata di cui si ha traccia ufficiale mentre il concetto di alpinismo come attività sportiva sistematica risale solamente al 1854. Nel corso degli anni l’equipaggiamento di chi praticava questo sport si è evoluto in maniera straordinaria introducendo innovazioni che sono, oggi, parte della vita di tutti i giorni, anche all’interno di un contesto urbano. Basti pensare alle pedule, ai piumini o ai moschettoni. Dettagli e tessuti che sono per noi familiari sono il diretto adattamento dei tecnicismi di questo sport applicati alle esigenze delle routine moderne. Persino il modo in cui indossiamo i vestiti oggi ha una correlazione con l’alpinismo.
Mentre la funzionalità è il motivo principe secondo cui le persone indossano in città capi progettati per la montagna, crediamo che il fattore estetico possa essere molte volte predominante. Per questo motivo abbiamo immaginato uno scenario dove marchi fashion diventano layer assieme a capi tecnici, dove tessuti naturali si mescolano a materiali studiati per resistere a condizioni limite e dove i colori classici sono affiancati a palette brillanti.
Ecco a voi A.O.E. – All Outdoor Exploration

Evento di lancio il 3 Dicembre
c/o WOK Store – 7PM

A.O.E.
All Outdoor Exploration
A visual essay about urban mountaineering by Carolina Amoretti
Curated by Contemporary Standard & WOK Store

Equipaggiamento:
Camper
Études Studio
Gosha Rubchinskiy
Martine Rose
Matthew Miller
Nazir Mazhar
Nemen
Our Legacy
Patagonia
The North Face
VFiles Sport Plus

Scalatore:
Jacobo @Boom

Campo base:
VertClimb

Carolina Amoretti è una fotografa con base a Milano.